Rete museale di Monsummano Terme

Toscana, Provincia di Pistoia, Comune di Monsummano Terme attivo dal 2002
rete museale


La Rete nasce nel 2002 per iniziativa del Comune e si compone di due musei civici recentemente istituiti, il Museo della Città e del territorio ed il Museo di arte contemporanea e del Novecento.
Il Comune si è interessato all’aspetto gestionale, puntando all’uniformità degli orari di apertura e dei servizi (didattica, visite guidate), nonché alla bigliettazione coordinata attraverso l’attribuzione ad un unico soggetto affidatario.
Nelle attività di promozione della rete è inserito anche il Museo statale di Casa Giusti, il quale però non partecipa né al biglietto integrato (avendo ingresso gratuito) né al coordinamento degli orari di apertura.
L'Amministrazione comunale partecipa anche al Sistema museale della Valdinievole, così come i musei compresi nella rete cittadina.

Finalità e motivazioni

Collegare, mediante servizi congiunti, le istituzioni museali presenti sul territorio comunale ed in particolare omogeneizzare gli orari di apertura ed i servizi di base dei due musei Comunali recente istituiti: il Museo della Città e del Territorio ed il Museo di arte contemporanea e del Novecento - Collezione civica il Renatico.

Modalità di attuazione

La rete è istituita attraverso delibera della Giunta comunale con la quale vengono approvate le linee di indirizzo della rete: bigliettazione e apertura coordinata per i musei civici, attività organica di promozione per i tre musei presenti nel territorio comunale.

Strumenti di comunicazione e visibilità

Sono stati realizzati due siti internet coordinati per i due musei civici

Servizi offerti

1) Bigliettazione unica,
2) didattica,
3) visite guidate per i musei civici

Aspetti gestionali

La rete museale si realizza per volontà del Comune di Monsummano Terme, che ne è attuatore.
La gestione integrata è effettuata per i due musei civici, attraverso la possibilità di bigliettazione unica ed il coordinamento degli orari di apertura. La promozione invece - realizzata attraverso la produzione di un dépliant informativo - riguarda, oltre i due musei comunali, anche quello statale di Casa Giusti.
I servizi museali dei due istituti civici sono affidati dal Comune ad un unico gestore: la cooperativa locale Giodò.
Ciascun museo ha un proprio comitato scientifico ed è autonomo nella direzione.
Il Comune di Monsummano Terme ed i musei inseriti nella rete cittadina partecipano anche al Sistema Museale della Valdinievole.

Aspetti finanziari

Le spese relative alle attività della Rete sono a carico del Comune. Non si segnalano particolari forme di gestione economica integrata poiché i due musei concretamente inseriti nella rete sono entrambi di proprietà comunale.

Scheda a cura di Cristina Borgioli

Creative Commons License
Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons.