Sistema museale della Lessinia

Veneto, Provincia di Verona attivo dal - -2000
sistema museale


Il Sistema museale della Lessinia costituisce parte integrante del Parco Naturale Regionale della Lessinia, il quale si estende nell’area settentrionale della provincia veronese.
Aderisce al sistema un gruppo di musei le cui raccolte illustrano i temi legati alle specificità naturalistiche, paesaggistiche e storiche locali: il Museo Botanico della Lessinia di Molina (Fumane), il Museo Geopaleontologico di Camposilvano (Velo Veronese), il Museo Paleontologico e Preistorico di Sant’Anna D’Alfaedo, il Museo dei Fossili di Bolca (Vestenanova), il Museo Etnografico dei Cimbri di Giazza (Selva di Progno), il Museo dei Trombini di San Bortolo (Selva di Progno), il Museo Civico Etnografico di Bosco Chiesanuova, il Museo Paleontologico e Naturalistico di Roncà.

Finalità e motivazioni

Valorizzare il patrimonio storico-culturale caratteristico dei Monti Lessinii, attraverso la riorganizzazione delle raccolte museali.
«[...] la Comunità Montana della Lessinia ha voluto realizzare tale Sistema per creare una rete di strutture e di emergenze naturalistiche, istituzionali e di altri soggetti pubblici, al fine di condividere un progetto culturale, scientifico, turistico per la valorizzazione delle specificità del territorio della Lessinia, di cui ogni Museo costituisce un’apposita sezione: paleontologica, preistorica, ambientale-naturalistica ed etnografica» (Deliberazione della Giunta Integrata n. 33 del 23 maggio 2005).

Modalità di attuazione

In seguito alla costituzione del Parco Naturale Regionale della Lessinia (L.R. n. 12 del 30 gennaio 1990, Norme per l’ istituzione del parco naturale regionale della Lessinia), la Comunità montana della Lessinia ha provveduto a istituire il Sistema Museale (cfr. Deliberazione della Giunta Integrata della Comunità della Lessinia, n. 61 del 27 ottobre 2000).

Strumenti di comunicazione e visibilità

I musei che appartengono al Sistema Museale condividono un sito web, www.lessiniamusei.it: vengono presentate nel dettaglio le sedi museali che sorgono nel territorio dei Monti Lessinii, attraverso schede di approfondimento a carattere storico e informativo; sul portale è inoltre possibile reperire ulteriori indicazioni sulle molteplici iniziative rivolte all’utenza.

Servizi offerti

Le attività didattico-divulgative del Sistema Museale della Lessinia sono correlate all’ambiente del parco: avvalendosi della collaborazione di associazioni culturali no-profit vengono proposte visite guidate, iniziative didattiche, laboratori specializzati e attrezzati. Tali iniziative intendono approfondire gli argomenti legati alla botanica, alla geologia, ai fossili e al processo di antropizzazione dei luoghi della Lessinia, coniugando il contenuto delle raccolte museali con l’ambiente circostante.

Aspetti gestionali

Sul piano gestionale e organizzativo, i musei rientrano nella sfera di competenze dell’Ente gestore del Parco, istituito ai sensi della L.R. n. 12 del 30 gennaio 1990, Norme per l’ istituzione del parco naturale regionale della Lessinia.
Nella struttura organizzativa dell’Ente medesimo è operativa l’‘Area Parco e Cultura’, che cura gli aspetti riguardanti la funzionalità dei musei. L’espletamento di alcuni servizi museali è affidato a cooperative on-lus o cooperative partecipate della comunità montana.

Aspetti finanziari

Per sostenere gli oneri di gestione ordinaria, si fa ricorso alle risorse stanziate dalla Comunità Montana della Lessinia, cui si uniscono solo in parte i contributi regionali.
La Regione Veneto – ai sensi della L.R. 50 del 5 settembre 1984, Norme in materia di musei, biblioteche, archivi di enti locali o di interesse locale – ha offerto il proprio supporto finanziario ad alcuni musei in particolare (ma non al sistema), sostenendo iniziative di varia natura. La stessa Giunta regionale, nel quadro dei ‘Contributi annuali agli Enti Gestori di Parchi Regionali’, ai sensi dell’art. 28 della L.R. n. 40 del 16/08/1984, eroga propri finanziamenti al Parco Naturale Regionale della Lessinia; in questo ambito è prevista anche la possibilità, da parte del Sistema Museale della Lessinia, di ricevere una quota di contributi.

Bibliografia

- A. ASPES, La rete museale della Lessinia, in Promuovere il museo. Atti della 2 Conferenza regionale del musei del Veneto (Vicenza, Palazzo Chiericati, 15-16 settembre 1998), a cura di L. Baldin, Treviso, 1999

Scheda a cura di Veronica Carpita, Elisabetta Stinco

Creative Commons License
Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons.